SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

TESSERAMENTO 2019

Sono aperte le iscrizioni all'Associazione CARRARESE FAN CLUB per l'anno sociale 2019. La tessera ha validità per l’anno solare (scadenza...

News Fan Club

Intervista a Giacomo Banchelli

Qualche giorno fa, un quotidiano locale prima della gara della Carrarese contro il Lumezzane, titolava un suo articolo, ”QUANDO IN AZZURRO SEGNAVA BANCHELLI...”, ora in questo momento così triste chi non vorrebbe un attaccante come lui nella nostra amata Carrarese? Beh, lasciando da parte queste recriminazioni, noi della rubrica CUORE GIALLOAZZURRO siamo andati ad intervistare il nostro ex attaccante, ecco cosa ci ha detto...

1. CIAO GIACOMO, CI PUOI RACCONTARE LA TUA CARRIERA CALCISTICA ? Sono andato alla fiorentina a 13 anni, a 14 ho vinto il campionato allievi nazionali, a 16 anni ho esordito in serie A contro il Napoli di Maradona, in quel campionato ho fatto 6 presenze, e sono stato in panchina in coppa uefa nella finale Juventus-Fiorentina anno 1990..A18 anni sono andato ad Alessandria in C1 ed ho fatto 12 gol. L'anno dopo sono tornato a Firenze ed ho vinto il campionato di serie B. Poi sono andato ad Udine ed ho rivinto il campionato di B. L'anno successivo sono tornato a Firenze ed abbiamo vinto la Coppa Italia. Poi sono andato a Cagliari, poi Reggiana, poi Atalanta, poi Pistoiese, poi Empoli, , Carrara, Taranto, Cisco Roma, per ultimo Cappiano Romaiano nell 2007. Poi 2 anni nei dilettanti.  Come vedi ti ho fatto un riassunto saltando qualche campionato ma ho girato L' Italia. 


2. CON QUALI ASPETTATIVE, E PERCHÉ HAI ACCETTATO IL TUO PASSAGGIO ALLA CARRARESE NELL'AGOSTO DEL 2002 ? Le aspettative erano di far bene, sapevo però che avrei affrontato un campionato diverso rispetto a 11anni prima, e non conoscevo i giocatori che erano in squadra.

3. IL PRESIDENTE DI ALLORA ERA IL SIG. ANTONIO PONTE, COSA CI PUOI RACCONTARE DI LUI ? Cosa posso dirti...si vedeva che aveva idee diverse di come si fa e si gestisce una società in Italia, lui era venuto dalla svizzera e non era pronto per fare calcio in Italia, e poi a livello economico non c'era nessuno che lo aiutava. (Io non ho preso il premio che avevamo pattuito ai 15 gol in campionato)

4. A DETTA DI MOLTI TIFOSI, QUELLA SQUADRA ERA MOLTO FORTE, E POTEVA FIGURARE BENISSIMO ANCHE IN UN CAMPIONATO IMPEGNATIVO COME QUELLO DI SERIE B, DAL TUO PUNTO DI VISTA CI PUOI DIRE CHE COSA NON FUNZIONÒ ? La squadra non era male anche se in quel campionato c'erano squadre più attrezzate di noi sia a livello tecnico che a livello economico( Treviso Pisa Spezia). La forza della squadra stava nel non mollare mai fino alla fine perché lottavano su ogni pallone, poi dopo un po' di partite successe che qualche giocatore straniero volle o dovette andare via per problemi che ora non ricordo. Poi in squadra  c'erano anche i figli e il nipote Dell'allenatore e la situazione non era molto bella nonostante fossero dei bravi ragazzi. Poi venne Claudio Vinazzani come ds che poi diventò allenatore, credo che se c'era Vinazzani dall'inizio sicuramente non saremmo retrocessi ma ci saremmo divertiti noi e i tifosi.

5. IL MISTER DI ALLORA ERA IL FRATELLO DEL PRESIDENTE, CON MOLTA ESPERIENZA NEL CALCIO ESTERO, AVENDO GIOCATO NEL CAMPIONATO INGLESE E ALLENATO IN SVIZZERA, SECONDO TE ERA PRONTO PER ALLENARE IN ITALIA E NELLA SERIE C1 ? No secondo me non era pronto e si sono visti i risultati, non conosceva il calcio italiano soprattutto la categoria c1

6. IN CARRIERA HAI SEGNATO TANTI GOL, TI RICORDI IL PRIMO DA PROFESSIONISTA ? Il primo da professionista se non sbaglio l'ho fatto con l'alessandria a Trieste la seconda di campionato.

7. IL TUO GOL PIÙ BELLO ? Da professionista ne ho fatti in tutto 119 tra la serie A e la C2, sinceramente il gol più bello non saprei diretelo perché non me li ricordo tutti. Ti posso dire quelli che mi ricorderò sicuramente sono: la prima doppietta di campionato di serieA  fiorentina-Torino  finita 2a0.

8. CHI TI CONOSCE BENE, SA CHE VIENI CHIAMATO "POMODORO" CHI TI HA DATO QUESTO SOPRANNOME E PERCHÉ ? Da piccolo spesso mangiavo il pane con il pomodoro, e poi ero un bambino timido e così quando mi facevano i complimenti diventavo rosso in faccia. Ecco come è nato il soprannome pomodoro!

9. TROVI DELLE DIFFERENZE NEL CALCIO DI QUANDO GIOCAVI TU E DI QUELLO ATTUALE ? Si ci trovo tante differenze, la prima che noto è, che c'è meno qualità, forse perché ci sono meno soldi. Prima per arrivare a giocare  in prima squadra (sia in A che inB) dovevi essere bravo ma soprattutto ti mandavano a ( fare le OSSA) come si diceva prima in C1, ora secondo me è più facile arrivare a giocare in prima squadra

10. SEI MAI TORNATO A VEDERE LA CARRARESE ? Si sono tornato l'anno che ci giocava il mio amico VIGIANI a vedere la partita contro il Carpì, poi non sono più venuto anche perché non ci sono più i miei amici dirigenti (Vinazzani-Devoti-Micheli)a parte Walter gli altri sono andati a Spezia.

11. Di COSA SI OCCUPA GIACOMO BANCHELLI OGGI ? Passo le giornate nel mio negozio in Empoli. Ho un'agenzia di scommesse che si chiama Intralot. 

12. OGNI CALCIATORE LASCIA QUALCOSA NELLA CITTÀ IN CUI GIOCA, TU COSA HAI LASCIATO A CARRARA ? Ho lasciato degli amici che sono anche ultras. Poi ogni tanto mi sento con Walter Devoti che è un gran signore. Poi mi sono divertito  tanto, bella gente a Carrara.....non posso dire altro.....

13. E' DA POCO COMINCIATA UNA STAGIONE PER NOI MOLTO IMPORTANTE, CHE COSA VUOI DIRE A RIGUARDO AI TUOI EX TIFOSI ? Dico di avere pazienza perché credo che il padrone della società che è Buffon ed è carrarino farà di tutto per portare la squadra in una posizione di classifica che gli compete, e poi per i tifosi credo che a livello economico sia una sicurezza.

Lo staff del Carrarese Fan Club ringrazia Giacomo Banchelli per la sua cortese disponibilità.

 

 

                                                 

 

Classifica

Squadra
Punti
1 Entella 75
2 Piacenza 74
3 Pisa 69
4 Arezzo 64
5 Pro Vercelli 64
6 Robur Siena 63
7 Carrarese 62
8 Pro Patria 57
9 Novara 50
10 Alessandria 45
11 Pontedera 45
12 Juventus U23 42
13 Olbia 38
14 Arzachena 37
15 Pistoiese 35
16 Gozzano 33
17 Albissola 28
18 Cuneo 24
19 Lucchese 20
20 Pro Piacenza 0

Tesseramento

 

Materiale

Diventa Sponsor

Sostienici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".