Accedi

Login to your account

Username
Password *
Remember Me

Maglietta & Cappellino CFC!!

Ecco la nuova maglietta estiva e il nuovo cappellino del CFC!! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

SCIARPA ESTIVA CFC !!

E' tornata la sciarpa estiva con i simboli della città!! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

TESSERAMENTO 2018

Sono aperte le iscrizioni all'Associazione CARRARESE FAN CLUB per l'anno sociale 2018. La tessera ha validità per l’anno solare (scadenza...

News Fan Club

INFO PER GLI OSPITI

Ecco un sintetico elenco di cose da visitare nella città di Carrara :

Accademia di Belle Arti - Castello Malaspina di Carrara (XI sec.) L'antico castello di Carrara ha rappresentato per la città la conquistata autonomia dal potere dei Vescovi di Luni. Infatti, nel XIII secolo le forze laiche cittadine potenziarono l'organizzazione militare del borgo, rafforzando la Rocca. In seguito, successive trasformazioni hanno mutato lo strumento difensivo in una stupenda residenza signorile, affiancata dal palazzo del Principe eretto da Alberico Cybo-Malaspina (XVI sec.). Questo edificio diventa, nel 1805, la sede dell'Accademia di Belle Arti. Il palazzo dell'Accademia presenta, sulla piazza omonima, la facciata a prevalenti linee seicentesche, con ordini di grandi finestre e un importante portale contrassegnati da molteplici inserimenti marmorei. Duomo di Carrara (XI sec.) : La pieve di Sant'Andrea Apostolo, attorno alla quale è cresciuto il borgo e l'impianto urbanistico di Carrara, è ricordata per la prima volta in un atto notarile del 1035. Edificata interamente in marmo, è stata realizzata in più fasi. Dell'edificio originario, costruito alla fine del secolo XI, restano alcune sculture e il portale con i capitelli. Ad esso fece seguito una seconda fase costruttiva (metà del XII secolo) in stile romanico, visibile nel colonnato interno e nelle parti basse della facciata e delle pareti laterali. La parte superiore della facciata, con il pregevole loggiato ad archi scalati e il maestoso rosone, è gotica (seconda metà del XIV secolo). La pianta rettangolare con abside semicircolare ha un impianto a tre navate, con quella centrale nettamente più alta con copertura a capriate e quelle laterali con volte a crociera. L'interno, molto suggestivo, presenta archi a tutto sesto su colonne dai capitelli variati ed è ricco di elementi marmorei e di opere di grande qualità. Museo Civico del Marmo Sorto nel 1982 su iniziativa del Comune di Carrara raccoglie e documenta la cultura del marmo. È articolato in sei sezioni interne e un'area esterna che, attraverso un approccio interdisciplinare, offrono al visitatore un'immagine complessa ed affascinante del patrimonio locale: “ Archeologia romana e storia del territorio ” con preziosi reperti storici rinvenuti in cava, la più ricca “ Marmoteca ” d'Italia, “ Archeologia industriale ” con macchinari e strumenti per l'estrazione e lavorazione del marmo dall'epoca romana ad oggi; “ Applicazioni tecniche ” con esempi di art design, i “ Calchi ” in gesso e le riproduzioni di icone marmoree per il restauro sostituivo e “ Scultura moderna ” con opere pregevoli in marmo, bronzo, legno e altri materiali.

 

Classifica

Squadra
Punti
1 Livorno 68
2 Robur Siena 67
3 Pisa 61
4 Monza 58
5 Viterbese 58
6 Alessandria 56
7 Carrarese 55
8 Piacenza 52
9 Giana E. 46
10 Pistoiese 46
11 Pontedera 46
12 Lucchese 44
13 Olbia 43
14 Pro Piacenza 41
15 Arzachena 39
16 Arezzo 37
17 Gavorrano 36
18 Cuneo 32
19 Prato 26

Tesseramento

 

Materiale

Diventa Sponsor

Sostienici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".