SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

TESSERAMENTO 2019

Sono aperte le iscrizioni all'Associazione CARRARESE FAN CLUB per l'anno sociale 2019. La tessera ha validità per l’anno solare (scadenza...

Prossima Gara

14-12-2019 20:45
 
Carrarese - Pianese

News Fan Club

Baldini torna al comando. Carrarese vuole risorgere

Silvio Baldini è tornato al suo posto. Da ieri l’allenatore azzurro ha ripreso a dirigere le sedute dei suoi ragazzi e da ora in avanti il pensiero di tutti sarà solo ed unicamente sulla sfida di domani alle 17,30 allo stadio dei Marmi contro la Pro Vercelli. Dopo la meritata sconfitta di Gorgonzola con l’Albinoleffe, la squadra è ora attesa a una reazione d’orgoglio in primis sul piano caratteriale.

D’altronde, la squadra che si è inchinata a una zuccata dell’ex Sacha Cori è apparsa troppo brutta e troppo molle per essere vera e, soprattutto, lontana parente di quella che dovrebbe essere leggendo i curriculum di molti giocatori. In quest’ottica i tre giorni di assenza dal campo di Baldini vanno probabilmente letti in quest’ottica. Nessun passo indietro, dunque, da parte dell’allenatore, sempre più centro di gravità dell’intero progetto azzurro, ma piuttosto uno sprone per i giocatori. In tanti da qui a gennaio dovranno dimostrare di valere per quanto vengono pagati, altrimenti potrebbe partire una vera e propria rivoluzione. Dati alla mano, d’altronde, la Carrarese non è solo la squadra ad avere l’età media più alta di tutto il girone, ma ha anche la rosa dal valore più alto fatta eccezione per le due corazzate Monza e Juventus Under 23 (dati transfermarkt). Viste queste premesse è lecito che tutto l’ambiente: a partire dalla società, ma anche dallo staff tecnico e dai tifosi si aspettino di più, sia dal punto di vista del rendimento in classifica, sia da quello dell’impegno. Proprio per tutti questi motivi la sfida di domani contro la Pro Vercelli del campione del mondo Alberto Gilardino ha un valore che va ben oltre i semplici tre punti. Baldini, ancora una volta, dovrà fare i conti con assenze pesanti come quelle di Caccavallo, Bentivegna e Pasciuti e potrebbe pensare anche a una piccola rivoluzione, soprattutto in difesa. In particolare i due esterni Ciancio e Mignanelli, sicuramente tra i peggiori a Gorgonzola, non sembrano più tanto certi del posto fisso con i due giovani di belle speranze Mezzoni e Badan pronti a cogliere al volo l’occasione. Novità dovrebbero esserci anche al centro con Murolo che dovrebbe sedersi nuovamente in panchina per fare spazio a Tedeschi al fianco di Conson. In avanti, infine, Calderini dovrebbe lasciare la maglia da titolare a uno tra Manneh e Tavano. 

Aperta la prevendita per il match in programma domani alle 17,30 allo stadio dei Marmi. I biglietti sono in vendita sul sito etes.it oppure a Marina all’edicola Fratelli Mosti, da PlanetWin 365 e alla tabaccheria Carillo; ad Avenza alla tabaccheria Grillo; a Fossola alla tabaccheria Volpi; a Pontecimato da Moskyland; a Carrara al Bar Jolly di via Don Minzoni. Domenica le biglietterie dello stadio apriranno alle 15. inveceDaniele De Tommaso di Rimini della gara contro le bianche casacche guidate da Alberto Gilardino. Con lui gli assistenti saranno Tiziana Trasciatti di Foligno e Marco Della Croce di Rimini.

tratto da La Nazione

Per restare aggiornato consulta la PAGINA FACEBOOK e il PROFILO TWITTER

Classifica

Squadra
Punti
1 Monza 45
2 Renate 32
3 Pontedera 32
4 Robur Siena 31
5 Carrarese 30
6 Novara 29
7 Arezzo 25
8 Alessandria 25
9 Albinoleffe 25
10 Pro Vercelli 23
11 Como 22
12 Pistoiese 22
13 Juventus U23 22
14 Pro Patria 21
15 Pianese 18
16 Lecco 18
17 Gozzano 15
18 Pergolettese 15
19 Olbia 11
20 Giana E. 10

Tesseramento

 

Materiale

Diventa Sponsor

Sostienici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".