SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

Prossima Gara

17-02-2020 20:45
 
Carrarese - Renate

News Fan Club

Gli azzurri nel regno di Berlusconi. Per riaccendere gli entusiasmi

Carrarese, come si cambia. Un anno fa dopo 13 giornate gli azzurri avevano solo due punti in più, 24 contro 22, ma erano primi in classifica ed erano reduci dalla roboante vittoria per 4 a 1 contro il Pisa. Un successo frutto di un gioco spumeggiante e di una squadra che, grazie a una condizione fisica stratosferica, era riuscita a mettere in campo alla lettera tutti i dettami tattici di Baldini

infliggendo una sonora sconfitta ai nerazzurri che poi sarebbero promossi in serie B e replicando una settimana dopo sul campo del Pro Piacenza segnando addirittura 5 reti in una volta sola. Oggi i numeri non sono poi così lontani eppure attorno alla squadra sembra esserci maggior scetticismo. A ben guardare però la differenza rispetto a dodici mesi fa la fa solo il pareggio casalingo contro l’Alessandria. Per il resto gli azzurri hanno lo stesso ruolino di marcia esterno della stagione scorsa: due vittorie, tre pareggi e due sconfitte, mentre in casa hanno una vittoria in meno, quattro contro cinque, ma hanno subito ugualmente una sola sconfitta. Per riaccendere l’entusiasmo e far sognare nuovamente tutta la piazza la trasferta contro la corazzata Monza in programma sabato alle 20,45 rappresenta così uno spartiacque fondamentale. Fare risultato contro i biancorossi di Cristian Brocchi non solo sarebbe una manna per la classifica dei ragazzi di Baldini, ma rappresenterebbe anche la definitiva consacrazione nel loro ruolo di contendente per le zone altissime della graduatoria. Lo sa bene l’allenatore azzurro che fin dal triplice fischio dell’amara sconfitta incassata dal Lecco ha messo nel proprio mirino la trasferta in Brianza. «Nel calcio tutto può succedere« hanno ripetuto a caldo tecnico e giocatori e ora il momento della verità si avvicina. A Monza la Carrarese dovrà ancora rinunciare a diverse pedine importanti, in compenso certo non mancheranno gli stimoli nel cofrontarsi contro una squadra di tale levatura. Con Murolo squalificato e Caccavallo e Bentivegna ancora fermi ai box per diverse settimane a complicare la situazione in casa azzurra ci si mettono i tanti acciacchi che interessano i vari Pasciuti, Damiani e Valente, per non parlare poi di Agyei che ancora non si è ripreso del tutto dall’operazione all’anca. Per questo ad oggi l’unico reparto dove le scelte sono già praticamente fatte è la difesa con la linea composta da Ciancio, Tedeschi, Conson e Mignanelli che dovrebbe agire davanti a Forte. In mediana Damiani ad oggi dà maggior certezze di recupero rispetto a Pasciuti e dovrebbe partire titolare con Foresta e Cardoseli, mentre l’ex bandiera del Carpi dovrebbe sedersi in panchina. In avanti si spera nel recupero al cento per cento di Valente che in quel caso dovrebbe agire sulla sinistra con Manneh a destra e Infantino ultimo riferimento avanzato. In partite tanto importanti, tuttavia, Baldini ha già dimostrato di saper osare proponendo soluzioni tattiche inaspettate come potrebbe essere, per esempio, un 4-4-2 abbassando Valente e Manneh e inserendo Maccarone a supporto di Infantino.

Sarà Mattia Pascarella di Nocera Inferiore, l’arbitro di Monza-Carrarese. Con lui ci saranno gli assistenti Mauro Dell’Olio di Molfetta e Marco Dentico di Bari. Intanto c’è tempo fino alle 19 di domani per acquistare i biglietti sul circuito Vivaticket. Il giorno della gara non sarà invece possibile acquistare i tagliandi per il settore ospiti. Per la trasferta del Brianteo contro la corazzata allenata da Cristian Brocchi si annuncia un vero e proprio esodo di tifosi azzurri. Curva Nord, Carrarese fan club e Settore 1908 hanno organizzato dei pullman per raggiungere la Brianza e tantissimi saranno anche i supporter che si metteranno in viaggio con le auto proprie. Per avere un numero preciso su quanti saranno i tifosi al seguito della squadra di Baldini bisognerà attendere la fine della prevendita, ma dalle prime stime saranno almeno 300, se non di più.

tratto da La Nazione

Per restare aggiornato consulta la PAGINA FACEBOOK e il PROFILO TWITTER

Classifica

Squadra
Punti
1 Monza 60
2 Renate 43
3 Pontedera 42
4 Carrarese 39
5 Robur Siena 39
6 Novara 38
7 Albinoleffe 38
8 Alessandria 37
9 Arezzo 36
10 Pistoiese 33
11 Juventus U23 33
12 Como 32
13 Pro Patria 32
14 Pro Vercelli 31
15 Lecco 28
16 Giana E. 26
17 Pianese 24
18 Pergolettese 24
19 Gozzano 22
20 Olbia 22

Materiale

Diventa Sponsor

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".