SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

Prossima Gara

17-02-2020 20:45
 
Carrarese - Renate

News Fan Club

Pasciuti, da San Siro al Brianteo per dare un dispiacere a Berlusconi

«Possiamo essere l’avversario peggiore possibile per il Monza. Al ‘Brianteo’ faremo il nostro solito gioco». Non tremano certo le gambe a Lorenzo Pasciuti al pensiero della sfida di sabato contro i biancorossi di Cristian Brocchi. Per il numero 19 azzurro, d’altronde, sarà una sorta di deja vu del 21 aprile 2016 quando con il suo Carpi fermò sullo 0 a 0 a San Siro il Milan

guidato in panchina proprio dall’attuale allenatore dei brianzoli e in tribuna dalla coppia Galliani-Berlusconi. Per lui in quell’occasione ci furono solo una manciata di minuti nel finale, mentre questo sabato alle 20,45 lo spazio dovrebbe essere ben diverso. La distorsione al ginocchio riportata nel finale di gara contro il Lecco non sembrerebbe essere nulla di grave, anche se bisognerà aspettare ancora qualche giorno per capire la sua autonomia nel big match di sabato. Se starà bene, d’altronde, difficilmente Baldini rinuncerà alla sua esperienza in una gara tanto importante. «Al Brianteo si sfideranno due squadre costruite per stare in alto - analizza Pasciuti -. Il Monza è la vera corazzata del girone costruita per ammazzare il campionato, ma la Carrarese è in grado di essere l’avversario peggiore giocando come è in grado di fare. Non siamo congegnati per difenderci dietro la linea della palla come interpretazione delle partite e con il Monza cercheremo di colpire con le nostre armi perché arrivando in area di rigore avversaria abbiamo la qualità per essere letali». Una gara difficilissima in cui la Carrarese dovrà riscattere il brutto ko casalingo contro il Lecco. «E’ stato un risultato negativo sicuramente inaspettato - dice il mediano azzurro - , ancora di più se si considera che la prima frazione è stata probabilmente la migliore a livello di possesso e giro palla anche se siamo stati poco incisivi producendo molto poco. Il Lecco ha tirato più di noi, per lo più con conclusioni da fuori area e con una prodezza hanno trovato il vantaggio. Nel secondo tempo siamo stati capaci di crossare molti palloni in area di rigore senza essere veramente pericolosi. Non pensiamoci più perché è stata sicuramente una parentesi negativa, siamo sempre lì e vogliamo rimanere in certe posizioni». Con lui a centrocampo rientrerà anche Foresta, dopo aver scontato la squalifica che lo ha tenuto ai box contro il Lecco e anche Damiani. Il classe 1998 di proprietà dell’Empoli ha rimediato una botta al costato nell’ultimo turno di campionato, ma dovrebbe recuperare per la gara di sabato. «A centrocampo - analizza l’ex bandiera del Carpi - siamo tutti giocatori importanti con caratteristiche diverse che ci consentono più soluzioni. Foresta è bravo a pressare e rubare palloni, Damiani e Cardoselli sono due giovani di valore che stanno dimostrando il loro valore . Agyei stesso è giocatore esperto che, appena tornato ai livelli a cui siamo abituati , ci darà una mano importante sia a livello tecnico che di personalità. Chi gioca è sempre in grado di essere utile alla causa». Intanto fino a alle 19 di i biglietti si potranno acquistare sul circuito Vivaticket. Non sarà invece possibile comprare i tagliandi per il settore ospiti il giorno della gara.

tratto da La Nazione

Per restare aggiornato consulta la PAGINA FACEBOOK e il PROFILO TWITTER

Classifica

Squadra
Punti
1 Monza 60
2 Renate 43
3 Pontedera 42
4 Carrarese 39
5 Robur Siena 39
6 Novara 38
7 Albinoleffe 38
8 Alessandria 37
9 Arezzo 36
10 Pistoiese 33
11 Juventus U23 33
12 Como 32
13 Pro Patria 32
14 Pro Vercelli 31
15 Lecco 28
16 Giana E. 26
17 Pianese 24
18 Pergolettese 24
19 Gozzano 22
20 Olbia 22

Materiale

Diventa Sponsor

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".