SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

TESSERAMENTO 2019

Sono aperte le iscrizioni all'Associazione CARRARESE FAN CLUB per l'anno sociale 2019. La tessera ha validità per l’anno solare (scadenza...

Prossima Gara

23-09-2019 18:00
 
Giana E. - Carrarese

News Fan Club

«Pallone, grinta, adrenalina e emozioni: cosi' non mi accorgo degli anni che passano»

Ha festeggiato i 40 anni con un gol, da campione, segnato sul campo del Franchi. Una rete che ha "rotto il ghiaccio" e che ha permesso alla Carrarese di mettere in cascina tre punti preziosi e una vittoria che fa mortale. Massimo Maccarone, alla ripresa degli allenamenti

(dopo aver festeggiato con la squadra al bagno Doride di Marina di Carrara, con tanto di tuffo in piscina fuori programma) parla di carriera, obiettivi e di come il tempo che passa possa essere esorcizzato: «Basta non pensarci, basta non sentirsi vecchi. È tutta una questione di testa e di volontà». Con un gol al Siena ha festeggiato i 40 anni. È stata una rete importante, ma il regalo più grande me lo hanno fatto dagli spalti. Vedere i tifosi del Siena tutti in piedi ad applaudire mi ha emozionato, mi ha fatto capire perché il mondo del pallone è così importante per me. Con quella rete sono riuscito a sbloccare il risultato di una partita fondamentale per la mia Carrarese e ho avuto il tributo di affetto di una tifoseria con cui in passato, quando ho giocato con il Siena in serie A, ho sempre avuto dei rapporti splendidi. Una rete da fuoriclasse. Ci sono le partite in cui tutto gira per il verso giusto, credo sia un insieme di fattori e, nel mio caso, anche il risultato di una preparazione atletica che, per questo campionato, ho vissuto dall'inizio, in maniera completa. Questo adesso mi sta dando un sacco di vantaggi. Quindi nessun timore per le sue condizioni visto che è uscito dal campo prima del novantesimo? Assolutamente no, ho avuto un risentimento muscolare ma nulla di serio e, soprattutto, sono uscito subito quindi non ho forzato ulteriormente. Quindi, tutto a posto. Era la prima partita che giocavo dall'inizio e mi sono sentito davvero in forma. In forma strepitosa. Qual'è il segreto? Lo dico spesso, è solo una questione di testa. Io mi alleno con costanza, scendo in campo esattamente come un anno fa. Ho 40 anni ma mi sento meglio di quando ne avevo 39. Sembra una frase fatta ma sono davvero convinto che si cominci a invecchiare quando si comincia a sentirsi vecchi. L'età non conta quando ci sono volontà e testa: passa tutto da qui. Una curiosità: perché non ha esultato al gol al Franchi? Io a Siena ho vissuto momenti importanti, mi sembrava un segno di rispetto, quello che si fa, da avversari, quando si gioca in una piazza dove si è rimasti in buoni rapporti. Io non ho esultato e i supporter del Siena mi hanno applaudito: è stata una bella emozione. Mister Baldini dice che quello stadio le ha risvegliato l'istinto da campione. Mah, può essere. Ma la cosa fondamentale è mantenerlo perché ci aspetta una stagione molto impegnativa e con obiettivi importanti che tutti insieme stiamo inseguendo insieme a Silvio Baldini. Quel'è il gol che sogna ancora di fare? I gol che sogno di fare sono quelli importanti, come quello di domenica scorsa a Siena. Sono le reti che cambiano le partite, che permettono alla squadra di conquistare punti e morale. Questi sono i gol che contano, non importa contro quale squadra avversaria ma con la maglia della Carrarese: questa è una certezza. E, intanto, Big Mac ha archiviato i festeggiamenti spegnendo le candeline in una super torta a forma di "40" davanti ai compagni e a mister Baldini. E, a dimostrazione della forma smagliante, nemmeno il bagno in piscina fuori programma lo ha scalfito.

Archiviata la vittoria di Siena, la Carrarese è pronta a tornare a sudare sul sintetico dello stadio dei Marmi, lì dove domenica prossima gli azzurri affronteranno la Pistoiese nell'incontro valido per la quarta giornata. Occhi puntati sulle condizioni di Massimo Maccarone, uscito dopo 18 minuti dall'Artemio Franchi. Big Mac questa mattina sarà sottoposto ad accertamenti, per valutare l'entità dell'infortunio e i tempi di recupero. Silvio Baldini ritrova i difensori Conson e Rizzo, al rientro dopo guai fisici. Ancora assente il lungodegente Agyei e sempre in fase di riabilitazione dopo l'operazione all'anca. Intanto ieri la Carrarese ha pubblicato sul suo sito ufficiale un'intervista all'attaccante esterno Giuseppe Caccavallo, autore della seconda rete all'Artemio Franchi di Siena: «Abbiamo dato dimostrazione di forza e carattere, non abbiamo iniziato al massimo ma si è ripresa nel corso della partita e dopo la seconda rete abbiamo messo in ghiaccio la gara, come sanno fare le grandi squadre. Le prime due partite con risultati inaspettati nelle previsioni di tutti ha pesato in questo nostro inizio di campionato. Poi, piano piano stanno rientrando un po' tutti gli interpreti ed il nostro gioco e rendimento non potrà che crescere ed a Siena è stato dimostrato tutto questo». Poi, sulla partita con la con la Pistoiese può rappresentare occasione per avere la continuità necessaria a stare nei piani alti della classifica? La vittoria di Siena è iniezione di fiducia che scaccia i fantasmi e la negatività delle prime due giornate e chissà che non sia già la prima svolta, a livello mentale, del nostro campionato. La Pistoiese verrà a Carrara per disputare la propria partita ma se vogliamo stare in alto fino in fondo dobbiamo proseguire la strada del successo conseguito al Franchi di Siena». Designazione arbitrale Carrarese-Pistoiese. Sarà Alberto Santoro di Messina, l'arbitro della sfida della gara di campionato tra Carrarese e Pistoiese, in programma domenica 15 settembre, alle ore 15 , allo stadio "Dei Marmi - Quattro Olimpionici Azzurri". Gli assistenti saranno Alessandro Maninetti di Lovere e Pietro Lattanzi di Milano.

tratto da Il Tirreno

Per restare aggiornato consulta la PAGINA FACEBOOK e il PROFILO TWITTER

Classifica

Squadra
Punti
1 Monza 12
2 Renate 9
3 Alessandria 8
4 Novara 7
5 Pianese 7
6 Carrarese 7
7 Pontedera 7
8 Como 6
9 Robur Siena 6
10 Pro Vercelli 6
11 Olbia 6
12 Albinoleffe 5
13 Pistoiese 4
14 Arezzo 4
15 Juventus U23 4
16 Pro Patria 3
17 Gozzano 3
18 Lecco 3
19 Pergolettese 2
20 Giana E. 1

Tesseramento

 

Materiale

Diventa Sponsor

Sostienici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".