SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

TESSERAMENTO 2019

Sono aperte le iscrizioni all'Associazione CARRARESE FAN CLUB per l'anno sociale 2019. La tessera ha validità per l’anno solare (scadenza...

Prossima Gara

24-08-2019 20:45
 
Pontedera - Carrarese

News Fan Club

Assalto alla Torre Pendente

C’è il Pisa tra la Carrarese e il sogno di continuare la propria rincorsa verso la promozione. Il primo turno si giocherà domenica alle 16 ai Marmi, il ritorno è fissato all’arena Garibaldi per mercoledì alle 20,30. Come contro la Pro Vercelli anche questa volta gli azzurri partiranno da una posizione di svantaggio a causa del piazzamento in regular season

e nei 180 minuti dovranno segnare almeno una rete in più degli avversari per non essere eliminati. La sfida del ‘Piola’, tuttavia, oltre a essere stata un’inizieno di entusiasmo per tutto l’ambiente ha anche dimostrato una volta di più che la Carrarese è una squadra che non molla mai e con questo spirito anche contro una formazione che non perde da 17 incontri tutto è possibile. «Contro la Pro Vercelli –- dice il direttore generale degli azzurri Gianluca Berti – è stata una partita bellissima che ha regalato davvero grandi soddisfazioni. Sapevamo che loro erano un’ottima squadra, ma noi siamo stati più forti di tutti e tutto». Consegnato agli annali della storia azzurra il match di Vercelli, Berti guarda però già al futuro e al prossimo avversario. «Ci aspettano due grandi partite – taglia corto –. Il Pisa lo conosciamo bene e sappiamo come sia un’ottima squadra che ha fatto grandi risultati durante il campionato mettendo insieme una striscia davvero importante di risultati positivi. Sono però convinto che i playoff siano delle partite diverse, la posta in gioco è alta e per questo vanno affrontati come gare con una storia a se stante. Sono match per uomini veri dove dovremo essere bravi tirare fuori tutto il nostro carattere e le nostre qualità per giocarci le nostre chance. In questo momento la Carrarese sta vivendo moralmente un momento molto positivo e in questa maniera dovremo arrivare alle prossime due sfide».

Michele Murolo domenica contro il Pisa non ci sarà. Il centrale campano è alle prese con un problema muscolare rimediato durante il match contro la Pro Vercelli. In questi giorni si sottoporrà a nuovi esami, ma è da escludere la sua presenza per il match di domenica ai Marmi e, probabilmente, anche per quello di mercoledì all’arena Garibaldi. Murolo è, tra l’altro, uno dei quattro diffidati tra gli azzurri, tutti difensori. Oltre a lui sono a rischio squalifica Luca e Giacomo Ricci e Scaglia. Se l’è cavata con un ammonizione anche Andrea Biagini, espulso durante il match. La società, infine, è stata condannata a una multa di 2.500 per una bomba carta esplosa nel settore ospiti. Nessuna sanzione per la Pro Vercelli che dall’inizio del secondo tempo ha iniziato a far sparire i palloni.

tratto da La Nazione

Per restare aggiornato consulta la PAGINA FACEBOOK e il PROFILO TWITTER

Classifica

Squadra
Punti
1 Albinoleffe 0
2 Carrarese 0
3 Como 0
4 Pro Patria 0
5 Pro Vercelli 0
6 Pistoiese 0
7 Pontedera 0
8 Arezzo 0
9 Robur Siena 0
10 Alessandria 0
11 Giana E. 0
12 Olbia 0
13 Renate 0
14 Monza 0
15 Novara 0
16 Juventus U23 0
17 Gozzano 0
18 Lecco 0
19 Pergolettese 0
20 Pianese 0

Tesseramento

 

Materiale

Diventa Sponsor

Sostienici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".