SCIARPA INVERNALE CFC !!

E' tornata la sciarpa invernale con i simboli della città! Per qualunque info scriveteci una mail o un messaggio sulla ...

Braccialetti "Carrarese 1908"

Sono tornati i braccialetti in silicone, adesso anche nella colorazione gialla e nella nuova taglia più piccola adatta ai ragazzi !! Si...

TESSERAMENTO 2019

Sono aperte le iscrizioni all'Associazione CARRARESE FAN CLUB per l'anno sociale 2019. La tessera ha validità per l’anno solare (scadenza...

Prossima Gara

30-03-2019 16:30
 
Carrarese - Pro Piacenza

News Fan Club

Per il Carrarese Fan Club una nuova "casa" in citta'

Una nuova casa per il Carrarese Fan Club. L'associazione dei tifosi azzurri ieri pomeriggio ha inaugurato la sua prima sede ufficiale, collocata all'interno del Centro Giovanile Diocesano di via 7 luglio a Carrara. La sede aprirà tutti i lunedì dalle 16 alle 19, e terrà una riunione serale dalle 21 ogni quindici giorni di mercoledì.

Il CFC, che ha da poco compiuto cinque anni dalla sua fondazione formale come associazione, punta a crescere sempre di più. In cantiere anche una trasmissione in streaming che si chiamerà "GialloAzzurro". A fare il punto è il presidente del Carrarese Fan Club Matteo Vinazzani: «Avere una sede per noi rappresenta l'opportunità di crescere come Club. Abbiamo trovato la collaborazione di Don Luigi. È stato molto gentile con noi, concedendoci proprio la Sala "Azzurra", in onore della Carrarese. Non ci rivolgiamo solo ai nostri iscritti. Qualsiasi persona può avvicinarsi al mondo della Carrarese tramite il Fan Club. Chi vuol venire, può vivere il mondo della Carrarese tramite il Fan Club. Questa idea nasce con lo scopo di avvicinare ai colori azzurri anche coloro che non sono ancora tifosi. Avere una sede ci permette di fare un importante salto di qualità per la vita del Carrarese Fan Club» Un gruppo che si caratterizza per la sua eterogeneità. «Siamo sui 120 iscritti. Se si considera anche le mogli, il gruppo sale a 200. Qui ci sono persone di tutte le età, partendo di bambini anche di tre-quattro anni, fino ad arrivare a novantenni. Mia nonna, ad esempio, ha 90 anni ed è regolarmente iscritta». «Siamo nati 10 anni fa come Gradinata Baffo. Il gruppo di amici si è poi trasformato in associazione vera e propria. È stato un grande passo, perché a Carrara un'associazione formale di tifosi mancava dagli anni'80. Manca ancora un riconoscimento della Carrarese, ma speriamo che in un futuro possa accadere. Questa sede per noi è un punto di partenza. In passato abbiamo fatto gite da due giorni, cene aperte a tutti, il restyling della Gradinata, ma abbiamo in cantiere tante altre idee. Noi vorremo fare una trasmissione dedicata alla Carrarese da trasmettere in streaming. La vorremo chiamare "GalloAzzurro". Ovviamente ci vorrà del tempo. Poi puntiamo molto sui bambini e vorremmo portarli sempre più allo stadio. La mascotte Drag8 (presente all'inaugurazione ndc) è un punto a favore. Inoltre in caso di play-off abbiamo in cantiere una coreografia speciale». Parlando della Carrarese, la squadra è attesa da due sfide importantissime contro Arezzo e Pisa. «La Carrarese, se gioca concentrata al 100%, ora come ora può perdere contro pochi». Interviene anche Alessandro Zoppi, segretario e tesoriere del CFC: «Ci siamo costituiti associazione cinque anni fa, con tanto di direttivo e cariche. Siamo gli unici ad essere strutturati in questo modo. Ultimamente si sono unite a noi tante persone volenterose che, con vari compiti, contribuiscono alla crescita del club. Oltre ad organizzare trasferte, ci occupiamo di aggregazione con cene sociali, che sono arrivate anche a 250 persone. Portiamo avanti iniziative a scopo benefico, partecipando od organizzando collette ed iniziative benefiche. Adesso, con questa sede, ci auguriamo che sempre più persone si posano avvicinare al nostro Fan Club».

Il calendario degli azzurri. Carrarese-Arezzo (sabato 16 marzo, 14,30); Pisa-Carrarese (sabato 23 marzo, ore 20,30); Carrarese-Pro Piacenza (sabato 30 marzo, ore 14,30).Ancora da fissare gli orari di: Pistoiese-Carrarese (sabato 6 aprile); Carrarese-Gozzano (sabato 13 aprile); Siena-Carrarese (sabato 20 aprile); Carrarese-Cuneo (sabato 27 aprile) e Virtus Entella-Carrarese (sabato 4 maggio). Recuperi del Girone A. Il calendario degli altri recuperi: Pro Vercelli-Virtus Entella (valida per la 7^ giornata) martedì 19 marzo; Virtus Entella-Lucchese (valida per l'8^ giornata) martedì 26 marzo; Alessandria-Pro Vercelli (valida per la 22^ giornata) martedì 2 aprile; Piacenza-Virtus Entella (valida per la 9^ giornata) martedì 23 aprile.

Ecco il punto sul Girone A. La trentesima giornata (undicesima di ritorno) si è chiusa ieri col posticipo Pro Vercelli-Robur Siena, terminato 1-1.Dopo l'1-1 casalingo con l'Alessandria, la Carrarese si porta in quinta posizione a 47 punti, in coabitazione con Pro Vercelli e Pisa, frenato sullo 0-0 dalla Lucchese. Pareggio anche per l'Arezzo, prossimo avversario degli azzurri. Gli amaranto di mister Dal Canto non sono andati oltre l'1-1 col Novara. La nuova classifica del Girone A. Virtus Entella (-3 gare) 56 punti; Piacenza (-1 gara) 52 punti; Arezzo 50 punti; Robur Siena 49 punti; Carrarese, Pisa e Pro Vercelli (-2 gare) 47 punti; Pro Patria 43 punti; Novara 42 punti; Pontedera 36 punti; Juventus U23 32 punti; Gozzano, Olbia e Alessandria (-1 gara) 31 punti; Pistoiese 30 punti; Arzachena 24 punti; Albissola 19 punti; Lucchese (-1 gara) e Cuneo 17 punti. Pro Piacenza escluso dal campionato. Penalizzazioni del campionato: Lucchese -16 punti, Cuneo -23 punti, Arzachena -1 punto.

tratto da Il Tirreno

Per restare aggiornato consulta la PAGINA FACEBOOK e il PROFILO TWITTER

Classifica

Squadra
Punti
1 Entella 59
2 Piacenza 56
3 Robur Siena 53
4 Pisa 53
5 Pro Vercelli 51
6 Arezzo 51
7 Carrarese 50
8 Pro Patria 46
9 Novara 43
10 Pontedera 39
11 Juventus U23 35
12 Olbia 34
13 Gozzano 33
14 Alessandria 33
15 Pistoiese 30
16 Arzachena 27
17 Albissola 23
18 Cuneo 21
19 Lucchese 20
20 Pro Piacenza 0

Tesseramento

 

Materiale

Diventa Sponsor

Sostienici

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi sul pulsante "Cookie Policy".